Lecce, la boxe del fiore di susino incontra le MMA

gennaio 27th, 2014 § 0 comments § permalink

Ecco una bella foto. A Lecce la Boxe del Fiore di Susino incontra le Arti Marziali Miste. Un’intera sessione dedicata alla lotta, diretta dal sottoscritto il 22 gennaio grazie all’invito dell’istruttore Enrico De Marco. » Read the rest of this entry «

Meihua zhuang Puglia 2012

settembre 1st, 2012 § 0 comments § permalink

Dal 17 luglio al 17 agosto si è tenuto ad Aradeo (Lecce) il quarto workshop di Meihua zhuang.

E’ stato un piacere ritrovare gli studenti più anziani, con la loro ancora vigorosa passione; altrettanto piacevole è stato accogliere nuovi volti con la loro inesauribile curiosità. Il bilancio è sicuramente positivo, di anno in anno si sta formando una bella squadra, tuttavia per l’ennesima volta sento il bisogno di dovermi ripetere. » Read the rest of this entry «

Maneggi di lancia

maggio 5th, 2012 § 0 comments § permalink

Maneggi di lancia in un comune giorno d’allenamento. La lancia della foto è un po’ più corta del dovuto… purtroppo neanche a Pechino è facile trovare un’asta della giusta lunghezza… andare a passeggio per le strade della città con un arma così poi… .

Nel cuore del Salento il terzo workshop sul Meihua zhuang

settembre 1st, 2011 § 1 comment § permalink

Dal 14 luglio al 21 agosto 2011, ad Aradeo (Lecce), si è svolta la terza edizione del workshop estivo dedicato al Meihua Zhuang tenuto da Giuseppe Mighali.

Secondo raduno di Meihua Zhuang Liangshan 2010

ottobre 19th, 2010 § 3 comments § permalink

di Giuseppe Mighali

Si è concluso il 17 ottobre il secondo raduno di Meihua Zhuang di Liangshan (Shandong – Cina).
Iniziato il 14, l’evento ha riunito un numero considerevole di praticanti di Meihua Zhuang da tutti gli angoli della Cina. Un’altra ottima occasione per conoscersi e crescere insieme, anche e soprattutto grazie alle competizioni di forme e di combattimento libero presenti nel suo interno, che hanno reso possibile un importantissimo e reale confronto tecnico su più fronti.

Nelle competizioni di forme il confronto è avvenuto prevalentemente tra zone geografiche, evidenziando differenze stilistiche e di allenamento.
Tuttavia, il confronto più interessante è avvenuto nelle competizioni di combattimento libero a contatto pieno, dove erano presenti anche atleti di altre arti e sport marziali. (Video).

Nonostante l’organizzazione abbia più volte lasciato a desiderare, il bilancio finale credo possa considerarsi positivo per il maestro Feng Jianwu organizzatore dell’evento, che alla fine dell’appuntamento in una cena privata, con il maestro Han Jianzhong e altri che lo hanno supportato nell’organizzazione, si è detto stanco ma contento.

Attesa dell’apertura ufficiale delle competizioni

L’apertura ufficiale delle competizioni

L’organizzatore dell’evento, Feng Jianwu, pronuncia il proprio discorso

Han Jianzhong proclama l’inizio delle competizioni

Le competizioni

Dove all’ulivo si abbraccia la vite

agosto 30th, 2010 § 2 comments § permalink

1

2

5

3

4

Dove all’ulivo si abbraccia la vite. Queste parole pronunciate da Fabrizio de Andrè nella canzone Il sogno di Maria mi hanno sempre rievocato il Salento e la sua anima più profonda. Dentro questa cornice, anche se in un campo marzio ancora poco accogliente e tutto da immaginare, si è svolto il secondo workshop estivo di Meihua zhuang organizzato e tenuto da me. Gli allenamenti si sono svolti quasi tutti i pomeriggi fino al tramonto, in un lecceto ancora in fasce alla periferia di Aradeo (Lecce).

Credo che i momenti di crescita per tutti i partecipanti, alcuni dei quali al primo contatto con le arti marziali, siano stati tanti; ma più di tutto, spero che ciò che abbiamo allenato in questi due mesi sia portato avanti con pazienza giorno per giorno anche dopo la mia partenza. Solo così il tempo impiegato non sarà stato sprecato.
Non sono mancati i momenti di svago, e a tal proposito vorrei spronare l’inventore della scarpa da ginnastica con tenuta a vite, a brevettare i propri risultati ormai da ritenersi testati sul campo. Con i profitti ricavati potrà senz’altro realizzare i propri sogni.

Considero le foto di questo post dei documenti storici, queste infatti documenteranno l’evolversi di un sogno e di un’ambizione che sta maturando, ma che porto nel cuore già da diversi anni.

Buon allenamento e al prossimo incontro.

Lezione introduttiva di MHZ a Castromediano Lecce

gennaio 19th, 2010 § 0 comments § permalink

Il 18 gennaio, si è svolto a Lecce lo stage di presentazione dello stile Meihua zhuang per atleti di Muay Thai, curato da Giuseppe Mighali.
Riuniti dal responsabile su Lecce e provincia del settore Muay Thai per la federazione Kombat League e lottatore di MMA (Arti Marziali Miste), i partecipanti hanno potuto avvicinarsi ad » Read the rest of this entry «

Il maestro Sui

marzo 2nd, 2009 § 1 comment § permalink

di Giuseppe Mighali

Un post dedicato al mio maestro è d’obbligo!
Colui che ammiro sia come uomo che come insegnante…
Un maestro che ha deciso di insegnare la sua arte seguendo le antiche e ferree regole della tradizione, in controcorrente rispetto alle tendenze della Cina moderna, accettando fieramente e con spirito le conseguenze di questa sua decisione…

Quando decisi di trasferirmi in Cina, avevo alle spalle anni di pratica e di sacrifici, tre titoli nazionali nelle competizioni di Sanda, un premio come migliore atleta professionista e non ricordo quanti e che tipo di titoli ottenuti nelle inutili gare di forme.
La mia innata passione per le arti marziali tradizionali cinesi “istintivamente” mi rendeva già cosciente dei limiti culturali e di pratica presenti nell’ambiente delle arti marziali cinesi in Italia, in cuor mio sapevo anche che questi limiti per motivi storici esistevano anche in Cina, anche se in veste differente; il mio obiettivo non era quindi trovare l'”arte marziale“, bensì trovare “il maestro”, “l’uomo” (nel senso più umano del termine)!

Devo dire che da questo punto di vista ero già abbastanza scoraggiato in partenza… non mi sarei mai aspettato di riuscire a conoscere subito il maestro Sui.

Il maestro Sui nasce il 18 novembre del 1943 e vive a Pechino.
Membro dell’associazione per la ricerca sul Meihua Zhuang e dell’associazione per la ricerca sul Bagua Zhang di Pechino; maestro 18a generazione di Meihua Zhuang e 4a generazione di Bagua Zhang.
Fin da giovanissimo studia e pratica arti marziali sotto la guida di celebri insegnanti, fino a quando incontra due grandi maestri del passato, maestri che cambieranno la sua vita e il suo modo di vivere le arti marziali tradizionali: Han Qichang per il Meihua Zhuang e Li Ziming per il Bagua Zhang.
Da allora il maestro Sui non ha mai interrotto il suo allenamento, a volte anche pieno di insidie per lui e i suoi maestri visto il periodo storico che hanno attraversato.

A partire dal 1990 viene più volte invitato in importanti conferenze organizzate dall’ex-Unione Sovietica, pronunciando vari discorsi e ricevendo l’approvazione di studiosi di tutto il mondo, come la volta in cui partecipò alla Conferenza internazionale degli esperti mondiali di psicologia nel corso della quale parlò de le arti marziali cinesi in relazione con il mondo della natura e l’allenamento fisico, e de la relazione fra gli esercizi cinesi per il benessere fisico e la psicologia.
Nel 1992 viene invitato dall’emittente televisiva internazionale della televisione statale russa per presentare lo stato delle relazioni culturali tra Cina e Russia, nello stesso anno assume l’incarico di direttore responsabile del Dipartimento dello sport presso il centro per gli scambi economici e culturali fra Russia e Cina.

La biografia del maestro Sui è già presente in numerose e importanti opere enciclopediche di consultazione, ma lui non dimostra alcun interesse per questo tipo di mete e riconoscimenti.
Tuttora, nonostante l’età, si allena e duella con noi ogni giorno, sotto ogni tipo di intemperie; con l’unico obiettivo di tramandare a chi sappia apprendere preziosi saperi antichi e genuini, e con la pazienza che la tradizione del suo metodo di allenamento necessita.

Where Am I?

You are currently browsing entries tagged with Foto at All’ombra dei susini in fiore.